Cleveland ha (ri)firmato McKinnie e Cook con contratti decadali

NBA News

Curiosa mossa per i Cleveland Cavaliers, che nella giornata di oggi hanno firmato con contratti decadali i free agent Alfonzo McKinnie e Tyler Cook. La stranezza sta nel fatto che i Cavs avevano tagliato entrambi solo un paio di giorni fa.

Se McKinnie aveva un contratto “normale”, quindi Cleveland ha deciso di ridurne la durata e le garanzie economiche, Cook aveva passato la prima parte della stagione come two-way contract. Solo il 3 gennaio i Cavs avevano deciso di trasformare il contratto del rookie in uno standard, garantendogli 50.000 dollari per poi decidere di tagliarlo subito e rifirmarlo con un decadale.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.