Clippers e Lakers hanno svolto allenamenti privati durante il lockdown

Home NBA News

Secondo un’indiscrezione rivelata dall’insider Shams Charania, entrambe le squadre di Los Angeles avrebbero svolto degli allenamenti privati durante il lockdown dovuto al Coronavirus.

Il giornalista statunitense ha fatto l’esempio di LeBron James, il quale avrebbe organizzato delle sessioni con un paio di compagni per volta, in location adibite appositamente e osservando tutte le precauzioni del caso, comprese le distanze di sicurezza e i test per gli atleti coinvolti.

Stessa cosa hanno fatto alcuni giocatori dei Clippers, in modo tale da restare in forma e mantenere, per quanto possibile, la chimica del gruppo in vista di una ripresa della stagione che appare sempre più probabile.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.