Coach Vitucci dopo la sconfitta in terra francese: “Ora dobbiamo vincere le partite casalinghe”

Coppe Europee Champions League

L’Happy Casa Brindisi è incappata nella seconda sconfitta in 3 partite in Champions League: i pugliesi hanno perso 95-79 sul campo di Dijon, che rimane imbattuta al vertice del gruppo D.

Queste le parole di coach Vitucci dopo la sconfitta: “Siamo partiti bene questa sera con un ottimo approccio in campo, poi nel secondo tempo le nostre percentuali si sono sporcate e non siamo riusciti a entrare più in ritmo e in fiducia. In particolar modo nel terzo quarto abbiamo perso troppi palloni e Dijon ne ha approfittando con un gap di vantaggio che non abbiamo più colmato nella restante parte d’incontro. Torniamo a casa ora consapevoli di dover lavorare e migliorare per pensare di vincere le prossime partite casalinghe. Il girone D è molto equilibrato e il livello è medio alto in tutte e otto le squadre partecipanti”

Fonte: ufficio stampa Happy Casa Brindisi

Francesco Manelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.