I coach votano il premio di Allenatore dell’Anno: ex aequo tra Spoelstra e D’Antoni

NBA News

La NBA ha assegnato il primo Michael H. Goldberg Coach of the Year, il nuovo premio di Allenatore dell’Anno che viene votato dagli stessi coach delle trenta franchigie. A vincere sono stati in due, a pari-merito: Erik Spoelstra dei Miami Heat e Mike D’Antoni degli Houston Rockets.

Spoelstra non ha raggiunto i Playoffs con Miami, ma ha guidato gli Heat ad una cavalcata quasi inarrestabile nella seconda parte di stagione, mancando di una sola vittoria la post-season. D’Antoni ha invece portato Houston al terzo posto nella Western Conference, un risultato straordinario per le aspettative che si avevano, anche vista l’ottava piazza di un anno fa.

Nove allenatori in totale hanno ricevuto voti: oltre ai due vincitori, anche Scott Brooks, Doc Rivers, Jason Kidd, Gregg Popovich, Quin Snyder, Steve Kerr e David Fizdale. Sorprendente invece che nessuno abbia scelto Brad Stevens, primo ad Est con i Boston Celtics.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.