Colpo di scena a Houston: i Rockets taglieranno DeMarcus Cousins

Home NBA News

Ieri gli Houston Rockets avevano deciso di garantire il contratto al minimo salariale di DeMarcus Cousins per il resto della stagione. A poco più di 24 ore di distanza la franchigia ha cambiato direzione e a breve taglierà Boogie per ridurre il numero di lunghi nel proprio roster visto il ritorno di Christian Wood dall’infortunio. Il contratto di 2.3 milioni di dollari rimarrà comunque garantito, un gesto che i Rockets hanno voluto fare per ringraziare Cousins per l’impegno in questi mesi.

I Rockets sono tredicesimi ad Ovest e probabilmente stanno iniziando a guardare già alla prossima offseason, consapevoli di aver perso il treno per i Playoff. La scelta ovviamente consentirà a Cousins di accasarsi in un’altra squadra e competere per qualcosa, magari in una contender. In 25 partite, il centro ha prodotto 9.4 punti e 7.6 rimbalzi di media.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.