Com’è cambiato LeBron in 10 anni? Ce lo racconta Danny Green, già suo compagno ai Cavs nel 2009-2010

Home NBA News

La guardia dei Los Angeles Lakers, Danny Green, ha giocato una stagione con LeBron James ai Cleveland Cavaliers nel 2009-10.
Quella fu l’ultima stagione di LeBron con i Cavs prima di unirsi ai Miami Heat nell’estate del 2010, creando i Big Three a South Beach con Dwyane Wade e Chris Bosh.

Dopo un decennio, Green e LeBron sono di nuovo compagni di squadra, questa volta ai Lakers. La guardia della Carolina del Nord ha parlato con Omar Raja di ‘ESPN sulle differenze tra il giovane LeBron e il vecchio LeBron.

“Sta ancora facendo le cose che faceva nel 2009. Ovviamente è più maturo. Ha figli più grandi. Ha imparato a vincere. Da allora è andato in posti e ha vinto tre titoli. All’epoca, ovviamente, era vocale, ma non così vocale come lo è ora. Il suo QI era ovviamente eccezionale allora ed è ancora meglio adesso. Sa mettere i ragazzi nei posti giusti per farli rendere al meglio”.

“Rende il gioco più semplice per tutti. Penso che abbia reso il mio gioco semplice nel 2009 ma non era intenzionale. Era solo lui ad essere così eccezionale. Ora sta semplificando il gioco mettendo le persone nei posti giusti”.

Durante la stagione regolare 2009-10, LeBron ha accumulato 29,7 punti, 7,3 rimbalzi e 8,6 assist per i Cavs. L’attuale superstar dei Lakers vinse il suo secondo MVP durante quella campagna.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.