Commenti volgari sulle ragazze cinesi: Ty Lawson squalificato a vita dalla CBA

Estero Home

Ty Lawson nel corso della propria carriera ha avuto diversi problemi disciplinari, nel basket e anche fuori da esso, venendo anche arrestato durante i suoi anni in NBA. Il playmaker gioca da tre stagioni in CBA, il campionato cinese, nell’ultima ai Fujian Sturgeons: sarà però anche l’ultima.

Come riportato dai media cinesi e ripreso da Emiliano Carchia di Sportando, Lawson è stato infatti squalificato a vita dalla CBA. Il motivo? Alcune storie pubblicate dal giocatore su Instagram in cui parla, in maniera piuttosto volgare, delle ragazze cinesi: “Le donne cinesi hanno le torte là sotto [riferito al lato B di queste ultime, ndr]… Presto potrei cambiare la mia postura”, accompagnato anche da una foto in cui una ragazza balla su di lui in maniera provocante in quello che sembra un locale notturno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.