Concludere l’EuroLega d’estate? Malcolm Delaney e Aaron Jackson: “Col ca***”

Coppe Europee Eurolega

In queste settimane di stop forzato dall’emergenza Coronavirus, l’EuroLega sta studiando la formula migliore per concludere la stagione.

Il più importante torneo europeo ha ribadito l’intenzione di giocare tutte le restanti gare di regular season, i playoff e infine la Final Four, posticipando il termine della stagione anche oltre il 30 Giugno. Una ipotesi che non sembra essere gradita a qualche giocatore, come si legge nei tweet di Malcolm Delaney e Aaron Jackson, ripresi da Sportando.

Delaney del Barcellona ha scritto: “Nessuno vuole scendere in campo a Luglio anche perché sono quasi certo che non ci sarà nessun pagamento extra: per noi giocatori andare sul parquet gratis significa solo esporci al rischio di infortuni che possono pregiudicare le nostre carriere. La NBA paga i giocatori per dodici mesi perciò può chiedergli di giocare in estate”.

Molto più diretto Jackson del Maccabi: “Posticipare? Col ca***”, ha twittato in risposta alla news con le intenzioni dell’EuroLega.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.