Continua il momento positivo di Ferrara, battuta Imola 105 – 91

Home Serie A2 Recap

FERRARA 105 – 91 IMOLA

(33-20, 30-18, 18-28, 24-25)

 

Grande inizio di partita per i padroni di casa e difesa di Imola decisamente da rivedere. A 4′ dal fischio di inizio è 17-7 per Ferrara, con 8 punti del giovane Calò inserito in quintetto da Leka. Solo Simioni (7) non basta all’Andrea Costa che nei primi 10 non trova mai il canestro dalla lunga distanza (1/7). Dall’altra parte il Kleb non sbaglia mai  (8/11 da due, 5/7 da tre), la staffetta Calò-Campbell produce 8 punti dal primo e 11 dal secondo, e sono 33 i punti del Kleb al primo intervallo contro i 20 di Imola. Non cambia l’inerzia nel secondo periodo, Campbell è incontenibile (18 al 13′) e mette la firma sul 10-2 di parziale che vale il +21 (43-22) al 13′. Rientrano Raymond e Simioni per Imola, l’inerzia però non cambia con Leka che allunga le rotazioni trovando sempre pronti anche i giovani (2 triple di Barbon). Prima dell’intervallo lungo con le iniziative di Fultz prova a riaprire la contesa Imola, Ganeto  risponde con 5 di fila (12 personali al 20′) e il Kleb chiude anche il secondo periodo con 30 punti. All’intervallo lungo Ferrara conduce 63-38.

Dipaolantonio chiede il massimo sforzo ai suoi in avvio di terzo periodo prima della resa e con tre triple in altrettanti tentativi e un ottimo Simioni l’Andrea Costa mette a segno un parziale di 17-5 che la riavvicina a -13 (68-55). Si abbassano le percentuali del Kleb, Panni e Ganeto provano a interrompere il digiuno ma ora Imola sa di potersi giocare le ultime chance con Raymond e Bowers finalizzatori. Leka concede minuti importanti a Liberati e Molinaro, che ripagano le scelte del coach segnando i punti finali del quarto e ridando 15 punti di vantaggio al Kleb all’ultimo intervallo (81-66). Continua la rimonta di Imola che a 5′ dalla fine riduce lo svantaggio a 8 punti con Bowers bravo a dialogare con Simioni e Raymond. Sono però Ganeto e Molinaro a chiudere ogni possibilità all’Andrea Costa e a rendere gli ultimi minuti una formalità. Finisce 105-91.

 

TABELLINI:

BONDI FERRARA: Conti, Swann 9, Petrolati, Fantoni 5, Ganeto 23, Molinaro 8, Mazzoleni, Barbon 6, Panni 11, Calò 8, Campbell 29, Liberati 6.

IMOLA: Ndaw, Montanari, Crow 9, Wiltshire, Fultz 10, Calabrese, Bowers 26, Rossi 3, Simioni 19, Raymond 24, Magrini.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.