Contrordine: Indiana pronta a cedere Paul George! Boston alla finestra, con Butler sullo sfondo

NBA News

paul-georgeAppena stamattina fonti vicine agli Indiana Pacers avevano confermato la volontà di trattenere Paul George da parte della franchigia di Indianapolis, ma nelle ultime ore tutto è cambiato. Gli ultimi momenti di mercato sono frenetici e, come dimostrato dal caso Cousins, nel giro di poche ore si possono ribaltare le opinioni. Così anche i Pacers non sarebbero così intransigenti in merito ad un’ eventuale partenza della propria stella, secondo l’autorevole insider Adrian Wojnarowski. Al momento la squadra più interessata sembra Boston, la quale è anche la destinazione preferita dal board presieduto da Larry Bird in quanto alle possibili contropartite tecniche sul tavolo. I Celtics pare stiano scegliendo su chi puntare con forza tra George e Butler, per fare l’affondo decisivo e concludere la trade entro la deadline (3 p.m. orario Est di domani). Questa scelta è ovviamente esclusiva, e per questo motivo i gialloblu avrebbero per primi accelerato i contatti per arrivare alla propria prima opzione. Dal punto di vista di George, il 4 volte All Star aveva recentemente dichiarato di voler tentare di vincere coi Pacers o in alternativa tornare nella città natale, Los Angeles sponda Lakers, durante la propria free agency del 2018. Anche questo motivo sarà oggetto di riflessione per le squadre che sono in lizza per il classe 1990: di sicuro fra poche ore sapremo l’elettrizzante epilogo di questo intreccio di mercato.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.