Coronavirus, donazione di Nicolò Melli all’ospedale di Reggio Emilia

Home NBA News

Dal giocatore di basket reggiano Nicolò Melli una cospicua donazione a supporto dell’assistenza ai pazienti colpiti dal Covid-19.

Alle numerose testimonianze di sostegno concreto che in questi giorni arrivano all’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, se n’è aggiunta una da oltreoceano. È quella che proviene dal notissimo campione di basket Nicolò Melli, reggiano, ora in forze ai New Orleans Pelicans, una delle trenta squadre di pallacanestro che militano nel massimo campionato professionistico statunitense, la National Basketball Association (NBA).

Melli ha voluto sostenere, pur da lontano, la sanità del suo territorio di appartenenza, destinando una cospicua donazione in denaro che sarà utilizzata per integrare le dotazioni a disposizione degli ospedali che assistono i pazienti colpiti dal virus pandemico Covid-19, nello specifico quelli di Reggio Emilia, Guastalla e Scandiano.

Nel ringraziare il donatore anche da parte dei professionisti dell’azienda, il Direttore generale Fausto Nicolini ha sottolineato “Un contributo generoso in termini di aiuto concreto e di valenza simbolica, in quanto proviene da un giovane campione che associa a spiccate qualità sportive una grande sensibilità, divenendo esempio positivo per le giovani e giovanissime generazioni. Destineremo la somma all’acquisto di tecnologia, strumentazione e dispositivi medici utili a integrare le nostre dotazioni. Bravo Nicolò, sei un campione in tutti i sensi”.

 

Ufficio Stampa Ausl di Reggio Emilia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.