Coronavirus, un caso anche fra i Denver Nuggets

Home NBA News

Continua ad aggiornarsi l’elenco delle squadre NBA che si trovano a dover fare i conti con il Coronavirus che ha fermato il campionato e continua a diffondersi negli Stati Uniti.

Dopo la positività di quattro giocatori dei Brooklyn Nets, fra i quali Kevin Durant e di due componenti dei Los Angeles Lakers, anche i Denver Nuggets si trovano a dover registrare un caso di contagio. La franchigia, infatti, ha rilevato che un suo tesserato è stato sottoposto al tampone che ha dato esito positivo dopo che il 16 Marzo aveva accusato i sintomi tipici del Coronavirus. I Nuggets però non hanno rivelato l’identità del contagiato né tanto meno se si tratti di un giocatore o quale ruolo abbia la persona in questione.

Al momento, perciò, all’interno della NBA risultano contagiati Rudy Gobert e Donovan Mitchell degli Utah Jazz, Christian Wood dei Detroit Pistons, quattro giocatori dei Nets fra cui Durant, i due elementi dei Lakers, quello dei Boston Celtics e ora anche uno dei Nuggets.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.