“Courtside Karen” si è scusata per il proprio comportamento nei confronti di LeBron

Home NBA News

Un giorno dopo l’accaduto, Juliana Carlos ha pubblicato sui propri social un messaggio di scuse per quanto successo con LeBron James durante la gara di lunedì notte ad Atlanta. La donna, soprannominata “Courtside Karen” in maniera ironica dalla stessa stella dei Los Angeles Lakers, ha visto un clamoroso incremento di popolarità nelle scorse ore, più che raddoppiando i propri followers su Instagram (era a circa 30k, ora è a oltre 70k).

A proposito di ieri notte, dire che le cose sono degenerate velocemente è un eufemismo, e voglio scusarmi per aver perso la testa ed essermi tolta la mascherina nella furia del momento. Mio marito è un grande appassionato di sport e siamo persone emotive, ma siamo sinceri: lo sport non sarebbe tale senza un po’ di trash talking. Quel che sarebbe dovuto essere un veloce botta e risposta tra due adulti è sfuggito di male, ed è subentrato il mio istinto naturale di difendere l’uomo che amo. Mi sono messa sulla difensiva quando è accaduto? Sì. Ho utilizzato un linguaggio offensivo quando mi sarei potuta dimostrare migliore? Sì. E per queste cose, mi assumo la piena responsabilità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juliana Carlos (@julianaacarlos)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.