Cremona scappa nel primo tempo, soffre nel secondo ma alla fine batte Brescia

Home Serie A Recap

GERMANI BASKET BRESCIA 86-89 VANOLI CREMONA

(25-30, 14-26, 21-16, 26-17)

Brescia comincia meglio andando avanti 7-2 cavalcando molto Beverley ma poi Cremona non sbaglia più un possesso e distribuendo bene i compiti offensivi piazza un parziale di 12-1, al netto di tanti errori ai liberi. Entra in partita anche David Moss ben innescato da Vitali ma la Vanoli tira 4/4 dall’arco e resta davanti. Abass segna 7 punti consecutivi, altra tripla di Diener e con gli attacchi che fanno faville il primo quarto si chiude con Cremona avanti 30-25. I ragazzi di coach Sacchetti sono efficaci in transizione offensiva e Saunders raggiunge in un amen la doppia cifra così come Moss, vero leader anche difensivo di Brescia ben aiutato da Abass (a quota 9 come Crawford). Brescia fatica a contenere la circolazione di palla della Vanoli che, anche salendo di tono in difesa ma soprattutto con le triple (9/13) raggiunge il massimo vantaggio sul +17 a fine secondo quarto (39-56).

Nel terzo quarto Cremona arriva addirittura sul +21 e sembra chiudere definitivamente i conti ma Brescia alza l’intensità difensiva e comincia ad essere efficace anche dall’arco, ricucendo lo strappo e avvicinandosi sempre più alla Vanoli che perde ritmo offensivo e chiude avanti “solo di 12” prima dei dieci minuti finali. Abass sale di colpi e solo due canestri clamorosi di Diener tengono avanti Cremona che però soffre terribilmente la zona e l’aggressività di Brescia nel secondo tempo dopo averla dominata nel primo. Un antisportivo fischiato a Sacchetti rischia di rendere vano tutto ma Abass è una furia incontenibile nei minuti finali e la Germani rosicchia a ogni possesso qualche punto fino a raggiungere Cremona sull’85-85. Dopo qualche errore però a prendersi le responsabilità è Drew Crawford, ben innescato da Saunders e con due canestri nel finale regala una vittoria fondamentale in chiave Playoffs a Cremona

Brescia: Hamilton 11, Abass 26, Veronesi NE, Vitali 5, Laquintana 5, Caroli NE, Mensah NE, Beverley 9, Zerini 5, Moss 14, Sacchetti 11.

Cremona: Saunders 13, Sanguinetti NE, Gazzotti NE, Diener 13, Ricci 2, Ruzzier 12, Mathiang 12, Crawford 20, Aldridge 11, Stojanovic 6.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.