Curry e George giocatori del mese, Porzingis e Towns i migliori rookie

Home NBA News

mont

Ad un mese abbondante dall’inizio della regular season è tempo di assegnare i primi premi. Partiamo dai giovani ragazzi scelti l’anno scorso che, generalmente, si stanno comportando molto bene. La NBA ha eletto come migliori Kristaps Porzingis dei New York Knicks, autore di 14.1 punti, 9.9 rimbalzi e 2.1 stoppate, e Karl Anthony Towns che ha collezionato numeri simili: 13.5, 8.9 rimbalzi e 2.1 stoppate. Entrambi sono riusciti per ora a portare entusiasmo nelle rispettive città e dei risultati per ora molto positivi tanto che sia Knicks che T’Wolves sfiorano il 50% e lo hanno superato in più di una circostanza.

Per quanto riguarda i migliori in assoluto era impossibile escludere Stephen Curry, autore di 31.6 punti di media, 5.1 rimbalzi, 6 assist, 94 triple segnate con il 46% in 34 minuti di gioco ed un record di 19-0 (la ventesima raggiunta stanotte appartiene chiaramente a Dicembre). Per quanto riguarda la Eastern Conference viene premiato un Paul George più in forma che mai. 11 vittorie nelle ultime 13 partite e secondo posto ad Est per i Pacers guidati da un George da 27.2 punti, oltre 8 rimbalzi, 4.4 assist e, come Stephen Curry, una mano particolarmente precisa dalla distanza: 46% su oltre 7 tentativi di media per gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.