curtis jerrells

Curtis Jerrells si tatua “The Shot” sulla schiena

Home Serie A News

Il tiro col quale Curtis Jerrells vinse Gara-6 delle Finali Scudetto 2014 è diventato uno dei più iconici della storia della nostra Serie A. Con quel canestro, l’Olimpia Milano vinse la partita a Siena, riportando la serie a Milano per la “bella” che avrebbe poi suggellato il ritorno al successo in campionato. Il tiro di Jerrells è stato soprannominato “The Shot”, proprio come quello più famoso di Michael Jordan contro Cleveland nei Playoff del 1989.

Un tiro così importante per la carriera di Jerrells, che ora ha 34 anni e gioca in Egitto, da tatuarselo sulla pelle. Ieri il giocatore americano ha postato su Instagram la foto dell’opera completa. La scritta “The Shot” in grande sulla sulla schiena, con la lettera O che diventa il logo proprio dell’Olimpia Milano che lo ha reso grande.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Curtis Jerrells Jr. (@cjerrells)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.