Dallas sospende Rondo per una partita

Home NBA News

I Dallas Mavericks non hanno intenzione di farla passare liscia a Rajon Rondo per il comportamento avuto nei confronti del coach Rick Carlisle nel corso dell’ultimo match disputato e vinto contro i Toronto Raptors. L’ex play di Boston è stata sospeso dalla franchigia texana per una partita, quella di stanotte contro gli Atlanta Hawks, squadra regina della Eastern Conference. Nonostante l’importanza dell’impegno dunque, i Mavs rinunciano a uno dei loro migliori giocatori; finora Rondo non si è mai espresso su grandi e continui livelli con la nuova canotta e ciò, presumibilmente, deve aver creato qualche attrito fra giocatore e staff tecnico. Contro i canadesi, poco prima di un timeout, il playmaker ed il proprio coach hanno avuto un diverbio molto pesante e ciò ha convinto Carlisle a non far scendere più in campo il giocatore. Ciò ha portato degli indubbi benefici ai Mavs, in grado di rimontare e vincere grazie anche alle prestazioni di Harris e Barea, suoi sostituti designati.

La partita di pausa riuscirà a far capire a Rondo il proprio errore e a ripresentarsi in maniera più propositiva nel prossimo impegno dei texani? Oppure questo episodio si rivelerà il preambolo di uno strappo difficile da ricucire? Staremo a vedere, anche se voci di corridoio hanno riportato un eventuale proseguimento della lite, anche perché il coach campione nel 2011 non è stato di certo molto tenero nella conferenza post partita.

Per chiunque voglia farsi un’idea di quanto avvenuto nell’ultima notte, ecco il video del misfatto con annesse dichiarazioni di Carlisle:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.