Dalmasson: “Importante mantenere il ritmo partita, l’amichevole con Reggio serve a questo”

Serie A News

Ultima seduta della settimana, in casa Alma Pallacanestro Trieste: i biancorossi si sono ritrovati anche al venerdì all’Allianz Dome di Via Flavia, per sostenere un allenamento prima dell’amichevole di sabato contro la Grissin Bon Reggio Emilia.

Coach Dalmasson, insieme al suo staff tecnico, ha condotto come di consueto la seduta di allenamento: ancora assente l’influenzato Jamarr Sanders, che presumibilmente rimarrà a riposo nell’incontro di domani, mentre Hrvoje Peric si è fermato prima della fine per un colpo alla mano, ma sarà presente per l’impegno con i reggiani.

In sala stampa, il tecnico biancorosso si è soffermato sull’attività settimanale, in questo periodo di pausa del campionato: “Abbiamo alternato sedute di attività esclusivamente fisica ed atletica ad altre di sola pallacanestro. In più, ne abbiamo approfittato per fare lavori mirati e differenziati. In questo momento, è giusto che la squadra abbia uno stacco a livello mentale e non solo fisico, ma abbiamo comunque mantenuto un minimo di attività quotidiana, anche per recuperare quelle energie nervose di cui avremo bisogno per il rush finale del campionato”.
Parlando dell’amichevole di Salzano (palla a due alle ore 18.00), Eugenio Dalmasson sottolinea come “l’idea sia nata per mantenere un pò di ritmo, anche perchè questa è l’unica settimana in cui saremo al completo, visto che dalla prossima ci saranno le partenze dei nazionali. Giochiamo contro una squadra che sta inserendo un nuovo allenatore e dei nuovi elementi ed è in una condizione psicofisica differente dalla nostra, ma a noi interessa mantenere un certo ritmo partita e questo è il modo migliore per terminare questa prima settimana di lavoro”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste 2004

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.