Dalton Pepper interviene in difesa di Hall: “I tifosi di Siena sono tutti dei pezzi di m***a”

Home Serie A2 News

Nella polemica tra Mike Hall ed i tifosi della Mens Sana Siena in seguito ai presunti insulti razzisti ricevuti ieri sera durante la gara tra i biancoverdi e la Virtus Cassino, anche l’americano Dalton Pepper è intervenuto sulla questione. Il giocatore è compagno di Hall a Cassino e al PalaEstra ha giocato più volte in carriera, anche con le maglie di Rieti e della Virtus Roma.

Pepper non ci è andato per nulla piano con i tifosi senesi, apostrofandoli su Instagram come POS, acronimo per “piece of shit”, pezzi di m***a.

Lo dirò solo una volta. I tifosi della Mens Sana Siena sono tutti dei pezzi di m***a. Ogni. Singola. Partita. Come tifosi, dite ciò che volete, tirate m***a ai giocatori, eccetera. Ma quando tirate fuori insulti razzisti, a quel punto dovete farvi un esame di coscienza come esseri umani ed essere messi a letto. Perché se non foste dietro migliaia di persone e foste per strada, direste la stessa cosa? Rispondo io per voi: NO! Tornate in voi e CRESCETE. Migliora, Italia.

Foto: Virtus Cassino

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.