Damian Lillard e il coach che gli rise in faccia quando parlava di arrivare in NBA

Home NBA News

Chissà cosa avrà pensato negli ultimi anni l’allenatore che riservò a Damian Lillard una risata sprezzante quando l’attuale stella di Portland parlava del suo sogno di arrivare in NBA.

L’episodio risale a quando il play dei Trail Blazers giocava ancora all’high school, esattamente al 2006. A raccontarlo è stato lo stesso Lillard nel podcast Chips, ideato da Bleacher Report, nel quale Draymond Green ha parlato anche della sua chiamata al Draft 2012. Proprio riferendosi a previsioni poi rivelatesi sbagliate Lillard ha raccontato questo episodio: <<Lui mi disse una cosa tipo “Ma pensi davvero di poter arrivare in NBA?” e io gli risposi tipo “Perché no?”, così lui mi scoppiò a ridere in faccia>>.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.