Damian Lillard: “Giocare in un superteam non è stimolante”

Home NBA News

Damian Lillard è riuscito a portare i suoi Portland TrailBlazers fino alle finali di Conference negli scorsi playoff: le vittorie nelle serie contro i Thunder ed i Nuggets hanno confermato ancora una volta le potenzialità del duo Lillard-McCollum, a cui però la dirigenza dei Blazers dovrebbe affiancare un lungo pericoloso sui due lati del campo per trasformare la squadra in una vera e propria contender.

In una recente intervista rilasciata a Complex, Dame ha dichiarato di voler rimanere a Portland fino al termine della sua carriera, e che non è interessato minimamente a giocare in un super team: “Non me ne andrò mai da Portland per giocare in un superteam. Se vado a giocare insieme ad altre 3 stelle, penso che nessuno avrà dei dubbi sul fatto che potremmo vincere l’anello, lo vinceremmo di sicuro. Ma dov’è il divertimento, dov’è la sfida in tutto ciò?“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.