D’Angelo Russell: “La prossima stagione saremo come un videogioco”

Home NBA News

I Golden State Warriors hanno visto partire due pezzi fondamentali dei loro ultimi due titoli NBA come Kevin Durant e Andre Iguodala, ma sono riusciti a portare a San Francisco un giovane di assoluto livello come D’Angelo Russell, che la passata stagione ha guidato i Brooklyn Nets alla qualificazione ai playoffs, con il sesto record assoluto nella Eastern Conference.

Ai microfoni di HoopsHype, D’Angelo Russell si è detto incredibilmente felice di far parte di un trio di guardie come quello formato da Curry, Thompson e lui stesso, e che non vede l’ora di iniziare la nuova stagione: “Il nostro backcourt è come un videogioco: siamo 3 giocatori in grado di segnare da 3 punti con alte percentuali, anche con il difensore attaccato. Penso che sarà molto divertente per i nostri tifosi. Alla fine, i tiri da 3 valgono un punto in più di quelli da 2, e perciò quest’arma ci da una grande opportunità di vittoria nelle partite. Non vedo l’ora di giocare con loro, sono sicuro che porteremo molto entusiasmo ai tifosi“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.