Daniel Hackett lascerà la Montepaschi Siena!

Home

Daniel Hackett

E’ notizia di poco fa, un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi della Mens Sana Siena: Daniel Hackett, durante un incontro con la dirigenza senese, è stato informato di una imminente cessione.

Il playmaker della Nazionale Italiana, MVP delle ultime Finali scudetto, ha ancora un anno di contratto con i Campioni d’Italia e voleva restare a Siena a tutti i costi, proprio per questo la sua permanenza alla Mens Sana sembrava ovvia fino a ieri.

Le motivazioni di questo improvviso dietrofront della società sono prettamente economiche, il budget di Siena verrà infatti drasticamente ridotto del 50% rispetto alla scorsa stagione e la squadra dovrà monetizzare. Il primo a partire sarà appunto Hackett, che seguirà l’esempio di Bo McCalebb e David Andersen la scorsa estate.

Ora in pole position ci sarebbe l’Olimpia Milano, nonostante le smentite di Livio Proli nelle passate settimane. La società milanese era stata già ad un passo dal giocatore un anno fa, ma poi rifiutata da Hackett che aveva preferito accasarsi a Siena, decisione causata da un contratto più oneroso. Chi vorrà il playmaker dovrà ora accordarsi con Siena sul buyout, tenendo presente la volontà del giocatore di andare a giocare in NBA un giorno (al momento nel contratto con la Montepaschi non è presente nè una escape per la NBA nè una per l’Europa).

Milano è ad un bivio e dovrà decidere tra Travis Diener e Daniel Hackett, sul secondo, oltre all’EA7, c’è anche l’interesse del Caja Laboral allenato da Sergio Scariolo, dell’Unics Kazan di coach Trinchieri e del Regal Barcellona.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.