Danilo Gallinari: “Il gesto di Gobert coi microfoni? Per lui critiche ingiuste”

Home NBA News

Poco meno di un mese fa Rudy Gobert toccava provocatoriamente i microfoni dei giornalisti presenti alla conferenza stampa post-allenamento degli Utah Jazz, pochi giorni dopo avrebbe accusato sintomi influenzali, scoprendosi positivo al coronavirus e condannando la NBA all’immediato stop. Il centro francese fu subito molto criticato e a quanto pare i suoi stessi compagni di squadra avrebbero disapprovato il suo comportamento.

Danilo Gallinari, che stava per scendere in campo contro i Jazz pochi minuti prima che la NBA sospendesse la stagione, ha parlato con la giornalista Ros Gold-Onwude del ruolo di Gobert nella questione e delle critiche, a suo modo di vedere ingiuste, da cui il centro di Utah è stato sommerso.

Penso abbia ricevuto troppo odio. Sono contento che si senta meglio, così come Donovan Mitchell [entrambi settimana scorsa sono risultati negativi al tampone, ndr]. Ma all’inizio, di certo è stato troppo criticato. Ho visto il video in cui Rudy tocca i microfoni nella media room. Ma forse lui e gli altri giocatori non sapevano quanto potesse essere letale il coronavirus. Quindi sì, penso che abbia ricevuto troppe critiche all’inizio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.