Dairis Bertans guida il Darussafaka alla vittoria. Baskonia si deve arrendere

Coppe Europee Eurolega Home

DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL – BASKONIA VITORIA GASTEIZ 98-89
(20-24; 27-22; 30-22; 21-21)

Dopo due sconfitte esterne, il Darussafaka ritrova la vittoria in casa contro un coriaceo Baskonia, che non riesce a fare il filotto di tre vittorie consecutive dopo le convincenti prestazioni casalinghe contro Maccabi e Unics Kazan. L’inizio è in mano ai baschi, con il 6-15 firmato soprattutto dai punti di Hanga. Wanamaker interrompe il brutto momento e di conseguenza apre al controbreak dei neroverdi, che si svegliano dal torpore e recuperano parte del distacco grazie anche a un ottimo Bertans. Beaubois fa il brutto e cattivo tempo nel finale di periodo e la tripla di Wilbekin chiude comunque sul +4 Baskonia. Gli ospiti si ritrovano improvvisamente a inseguire nei minuti successivi, con Moerman e Wilbekin a mettere il timbro sul vantaggio. Ma le distanze sono facilmente colmabili e ogni possesso decide la testa della gara. Sempre avanti i locali, ancora Moerman e Wanamaker danno un impronta importante alla partita, mettendo le lunghezze necessarie per andare alla pausa lunga in vantaggio. Shengelia e Beaubois non bastano (47-46).

Al ritorno in campo il risultato è ancora in bilico, benché dirigano i turchi. La scossa arriva dopo 5 minuti di inseguimento, grazie al solito Bertans che apre il parziale di 11-6. Il lituano è il mattatore dell’allungo dei suoi, cui non riescono a rispondere Tillie e Larkin. Sul finale di quarto arriva addirittura il +9, arrivato dalle mani e dall’estro dell’ex Pistoia Wanamaker (77-68). Nell’ultimo parziale è l’equilibrio il protagonista: i baschi provano a recuperare sul Darussafaka, ma il sostanzioso vantaggio e l’ottima prestazione corale dei turchi rendono difficoltoso l’ammaraggio. Clyburn mette la sigla sul +14, Larkin e Budinger recuperano parzialmente, ma ancora il lituano, con il 29esimo punto, chiude virtualmente la gara sul +15 a due minuti dalla sirena. I padroni di casa attendono solo la sirena finale per sancire la grande vittoria, la quarta su cinque gare casalinghe (98-89).

DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL: Bertans 29 p., Wanamaker 21 p., Wilbekin 17 p.

BASKONIA VITORIA GASTEIZ: Hanga 19 p., Shengelia 13 p., Budinger 12 p.

(foto in evidenza: Eurohoops.net)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.