Datome: “Alle nostre spalle non vedo un gran livello”

Home Nazionali News

Il capitano della Nazionale italiana Luigi Datome sarà il prossimo avversario dell’Olimpia Milano in EuroLega con il suo Fenerbahce, ed a tal proposito è stato intervistato da Tuttosport, dove ha parlato della partita imminente e della situazione attuale della squadra azzurra.

Milano sta attraversando un inizio di stagione molto simile al nostro, con qualche difficoltà in campionato, meglio in Europa. Noi abbiamo solamente due punti in classifica e quindi abbiamo bisogno di una vittoria. Alla fine sono sicuro che saremo nelle prime posizioni, e spero anche l’Olimpia: hanno un allenatore di assoluto livello e due giocatori top come Rodriguez e Scola, oltre a Micov.
Nazionale flop ai Mondiali? E’ un campanello d’allarme, in futuro potrà andare anche peggio, alle nostre spalle non vedo un gran livello. Il movimento deve migliorare dalle basi, anche se vedo che qualcosa si sta muovendo nella direzione giusta. Qualcuno ha persino detto che avremmo avuto bisogno di Bargnani in Cina, anche se quando c’era veniva spesso criticato.
Capisco la scelta di Daniel Hackett, in Nazionale abbiamo bisogno di giocatori che hanno voglia di vestire la maglia azzurra, e devi anche avere le energie per farlo. Al Mondiale mi sono reso conto che la cosa più importante è la condizione fisica in cui ti presenti all’appuntamento”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.