David Blatt: “E’ grazie ai Warriors se sono in finale con i Cavs”

Home NBA News

Blatt-Kerr-640x360

Le Finali NBA sono sempre più vicine e, come spesso accade, sarebbe riduttivo limitarlo ad un semplice “Warriors VS Cavaliers”. Alla fine vincerà la squadra che meglio interpreterà la serie, ma soprattutto quest’anno non possiamo non parlare delle sfide nella sfida: Curry VS LeBron, entrambi nativi di Akron e Steve Kerr VS David Blatt, due coach al primo anno NBA (non succedeva dal 1947 che arrivassero in finale due coach rookie) ma con una buona esperienza alle spalle.

David Blatt in una recente intervista ha ringraziato i Golden State Warriors, alcuni giorni prima di firmare con i Cavs, Steve Kerr lo aveva inserito tra i suoi assistenti e praticamente Blatt lo era diventato ufficialmente, ecco cosa ha detto il coach:

Golden State avrebbe potuto benissimo impedirmi di parlare con i Cleveland Cavaliers ed ora sarei con loro al fianco di Steve Kerr. Lo ringrazio per la possibilità che mi ha concesso e per le attenzioni che mi ha riservato, non so se senza la sua chiamata sarei comunque giunto a Cleveland. Siamo dei grandi amici e alla fine abbiamo ottenuto entrambi ciò che volevamo: allenare una squadra pronta a giocarsi l’anello. Non avrei comunque immaginato di trovarmelo di fronte a inizio giugno.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.