David Blatt: “Vinceremo il titolo l’anno prossimo”, intanto Lebron temporeggia

NBA News

150113-clephx-1

David Blatt è in Israele in questi giorni, non la sua terra natia ma quasi dal momento che vi emigrò all’età di 22 anni e lì iniziò la propria carriera come giocatore, vincendo poi tutto il vincibile come coach del Maccabi Tel-Aviv dal 2010 al 2014. La prima stagione a Cleveland non è stata il massimo, e fa impressione dirlo se si pensa che i Cavaliers sotto la sua guida hanno raggiunto le Finals per la seconda volta nella propria storia. Troppi rumors di un suo cattivo rapporto con Lebron James hanno minato la visione avuta fin qui dai media americani nei suoi confronti, ma Blatt è convinto di avere grandi possibilità di tornare sul tetto del mondo molto presto.

“Vinceremo il titolo il prossimo anno”, avrebbe detto l’allenatore dei Cavs. Nel frattempo, però, ci sono alcune “gatte da pelare”, in primis il rinnovo di Lebron James, uscito dal contratto per rifirmare con Cleveland ad altre cifre e in contemporanea anche mettere pressione sulla dirigenza e spingerla a fare determinate mosse. Tutti i free agent di maggior spicco hanno firmato nuovi contratti in questi giorni, ma non James, che sta aspettando più del dovuto. Secondo quanto riportato, i motivi sarebbero molteplici: il principale è che Lebron vuole prima che sia ufficiale il rinnovo di Tristan Thompson (accordo già trovato per 80 milioni in 5 anni), che tra l’altro ha il suo stesso agente (nonché amico di infanzia del #23). Solo dopo la firma il nativo di Akron si siederà al tavolo delle trattative per negoziare un nuovo contratto, ma non solo: il Re non ha parlato e non parlerà con alcun giocatore per portarlo a Cleveland mentre si trova, almeno sulla carta, free agent.

Il contratto è comunque lì pronto: circa 22 milioni per due anni, e il secondo sarà un’opzione. Solo i Cavs non si aspettino il suo aiuto per reclutare altri giocatori mentre si trova ancora sul mercato, ad esempio non si aspettino che sia lui a parlare con David West, in questo momento obiettivo numero uno di Dan Gilbert.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.