David West ha spiegato cosa abbia impedito ad Andrea Bargnani di avere una carriera di successo in NBA

Home NBA News

Andrea Bargnani, prima chiamata assoluta al Draft 2006, ha avuto una carriera NBA lunga 10 anni, comprese anche ottime annate a livello statistico come quella da 21.4 punti di media coi Toronto Raptors nella stagione 2010-11. Nonostante questo, da molti il Mago è considerato un bust, una prima chiamata che non ha rispettato nemmeno lontanamente le aspettative.

A BasketballNews.com, David West ha parlato dell’evoluzione del gioco negli ultimi anni ed è arrivato ad usare proprio Bargnani come esempio: il Mago, così come il suo compagno Chris Bosh ai tempi di Toronto, avrebbero dominato la NBA odierna.

Ci pensavo l’altro giorno. Quando Andrea Bargnani e Chris Bosh erano a Toronto, la ragione per la quale quella m***a non funzionò è perché la NBA ci lasciava picchiarli! Picchiavamo Bargnani, ci lasciavano colpire Bosh. Se mettessimo Bosh e Bargnani nella NBA di oggi, dominerebbero. Erano davvero impossibili da marcare. Sono serio. L’unica ragione per la quale Bargnani non ha avuto una carriera di successo è stata perché gli arbitri lasciavano che persone come me li picchiassero in campo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.