Davies e Kavaliauskas dominano sotto i tabelloni e lo Zalgiris Kaunas vince in casa del Buducnost

Coppe Europee Eurolega Home

Buducnost VOLI Podgorica – Zalgiris Kaunas 60-72

(15-18; 18-15; 15-24; 12-15)

Inizia bene lo Zalgiris, che si porta in vantaggio 14 a 8 dopo 6 minuti di gioco. I lituani provano a prendere il largo ma i padroni di casa restano attaccati al treno e chiudono sotto di un solo possesso, 18 a 15.
Il secondo periodo è ancor più equilibrato, se possibile, tant’è che al 16′ siamo sul 26 a 27 dopo la tripla di Nemanja Gordic. Nei minuti finali gli ospiti provano a riallungare nuovamente ma il Buducnost riesce a sopravvivere e le due formazioni chiudono sul 33 pari all’intervallo lungo, anche se la squadra di Podgorica sarebbe potuta essere in vantaggio perché Filip Barovic ha fatto 1/2 dalla lunetta allo scadere.

I lituani escono meglio dagli spogliatoi rispetto ai montenegrini e provano a fare il vuoto ma il Buducnost resta a contatto. Soltanto nei secondi finali Kaunas riesce a mettere almeno tre possessi di distanza tra sé e gli avversari, tant’è vero che all’ultimo intervallo obbligatorio siamo sul 57 a 48 per gli ospiti.
Negli ultimi dieci minuti si segna veramente poco a causa di tanti errori, alcuni anche banali. Al giro di boa siamo sul +10 Zalgiris. Nella secondo metà della frazione i padroni di casa non riescono a tornare a contatto e i lituani ottengono così la vittoria per  72 a 60, terza stagione in sei gare disputate.

Buducnost: Jackson 5, Ivanovic 3, Sehovic Su. 0, Clark 9, Barovic 4, Clarke 7, Sehovic Se. NE, Gordic 9, Ilic 2, Omic 16, Popovic 2, Nikolic 3.

Zalgiris: Davies 20, Walton 3, Wolters 10, Walkup 0, Westermann 0, Jankunas 7, Birutis 0, Milaknis 3, White 6, Grigonis 3, Kavaliauskas 12, Ulanovas 8.

Qui trovate tutte le statistiche complete.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.