Daye sparisce nel secondo tempo, Torino con Dyson e White espugna Pesaro

Serie A Recap

dj white torino

VL Pesaro – Auxilium Torino 69-76

(20-20, 22-15, 13-19, 14-22)

Pronti via e Torino scava il parziale di 6 a 0 con due bombe mandate a bersaglio da Mancinelli e Dyson. Lacey segna il primo canestro per la compagine pesarese con un tiro dalla media. DJ White segna 4 punti, in mezzo ad essi c’è un canestro del solito Austin Daye, che successivamente segna anche da tre punti. Christon segna un canestro da due e Pesaro inizia a martellare in attacco e mettendo maggiore impegno in difesa. Il primo quarto si conclude sul 20 pari, con Austin Daye già in doppia cifra a livello realizzativo. Il secondo quarto si apre con la tripla di Gazzotti e uno dei due tiri liberi a disposizione di Lacey. White risponde e segna un canestro galleggiando in area. Candussi segna il canestro che vale il 26 a 22 per i marchigiani e Shepherd filma il canestro che vale il +6. Immediata la reazione di Torino con un canestro da sotto di Ebi. Dyson in un momento difficile per la sua squadra realizza una tripla in transizione. Daye segna ancora dalla media distanza e costringe Torino al timeout, dal quale l’Auxilium esce bene con Dyson che inchioda una spettacolare schiacciata e White che si costruisce da solo un tiro da due punti. Christon arriva al ferro e segna altri due punti per la sua squadra, il secondo periodo si chiude con Pesaro che conduce su Torino con il punteggio di 42 a 35.

dyson torinoIl terzo quarto comincia con la tripla di Ceron e con l’immediata risposta di Dyson. Lydeka segna un tiro libero su due e porta la squadra in vantaggio di otto lunghezze. Dawkins fa un canestro con fallo e completa il gioco da tre punti. Ebi prima con un arresto e tiro e poi con un tiro da sotto segna il canestro del -1. Shepherd con un canestro in contropiede mette un possesso pieno tre le due squadre. Dawkins commette un fallo antisportivo e Shepherd segna prima un tiro libero e poi realizza un canestro con arresto e tiro. Ian Miller dalla linea della carità sbaglia il primo e realizza il secondo tiro libero. Mancinelli concretizza un contropiede e Torino riesce nell’intento di sorpassare gli avversari grazie ai canestri di Miller e White. Il terzo quarto vede un controsorpasso di Pesaro che si porta avanti di una sola lunghezza. L’ultimo quarto inizia con i canestri di Christon e la risposta di Mancinelli che riesce a impattare la partita sul risultato di 58 pari. Candussi realizza una schiacciata e dall’altra parte Rosselli segna il canestro del pareggio, prima che Miller con un tiro da tre e poi con due tiri liberi porti Torino sopra di 8. Gazzotti segna da sotto, Rosselli risponde e finalmente Daye si sblocca nel secondo tempo con un’entrata. Rosselli prima e poi Miller mettono la parola fine sulla partita, e a nulla serve la tripla di Daye nella fase conclusiva della gara. Torino sbanca Pesaro e aggancia i marchigiani a quota 10 punti in classifica con il punteggio di 69 a 76.

Victoria Libertas: Shepherd 7, Lacey 5, Christon 13, Daye 21, Candussi 6, Lydeka 5, Ceron 7, Gazzotti 5, Serpilli NE, Basile NE, Rosa NE, Solazzi NE.

TL 14/21, T2 20/34, T3 5/24
Rimbalzi: 38 (Daye 10)
Assist: 8 (Daye, Ceron 3)

 

Manital Auxilium Torino: Giachetti 0, Fantoni NE, White 19, Blotto NE, Dawkins 3, Miller 10, Ebi 6, Mancinelli 12, Dyson 18, Rosselli 8.

TL 18/22, T2 20/43, T3 6/25
Rimbalzi: 33 (White 8)
Assist: 9 (Dyson 3)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.