De Colo e Higgins superano il Real Madrid, il CSKA è secondo in classifica

Coppe Europee Eurolega

CSKA MOSCA-REAL MADRID 82-78

(22-20, 12-20, 30-21, 18-17)

Il CSKA vince il big match di giornata contro il Real Madrid davanti a 12.341 spettatori. La truppa di Itoudis si prende così il secondo posto in classifica, in virtù del 2-0 negli scontri diretti contro i blancos. Gli spagnoli sembravano avere la gara in mano nel secondo quarto, ma De Colo e Hackett hanno rimontato nel terzo periodo. Nel finale decisivo Higgins con 7 punti pesanti. Non bastano agli ospiti i 20 punti di Randolph, mentre i locali ne hanno 50 dal trio Higgins-Hackett-De Colo.

Hackett parte ispirato con una tripla e un assist, cui segue il canestro del 7-0 di Hunter. Sono Tavares e Randolph a sbloccare i blancos, che tornano anche a -1. Nel finale del primo quarto Caseur e Randolph segnano le triple del sorpasso, cui rispondono Hines e De Colo (9 punti nel primo quarto) per il controsorpasso. Al 10′, il CSKA conduce 22-20. Dopo 4′ punto a punto, Rodriguez tenta un’accelerata col 2+1 del +3, cui rispondono Randolph e Carroll. Al momento giusto, Prepelic pesca dal cilindro due triple, che sparigliano le carte e valgono il +8 per gli ospiti. Un tap-in di Kurbanov manda le squadre negli spogliatoi sul 34-40. Al rientro in campo, De Colo infila un 5-0, cui risponde un 4-0 di Caseur che restituisce cinque lunghezze di vantaggio al Real. La guardia francese e Hackett firmano il sorpasso, ma Randolph mette sei punti in fila e fa tornare i suoi di nuovo a +5. Ancora Hackett (12 punti personali) e Rodriguez, il cui ingresso è decisivo, confezionano il sorpasso moscovita, mettendo in luce le difficoltà del Real. Il terzo quarto si chiude 64-61.  Nell’ultima frazione, le difese tornano a prevalere sugli attacchi. La partita, comunque, continua a non avere un padrone, fino al 36′, con i due canestri di Higgins per il +6 in favore dei rossoblu. Randolph, tuttavia, non molla e spinge i suoi al -1 con un ottimo lavoro sotto entrambi i canestri. Ayon si mangia il canestro del sorpasso a 33″ dalla fine, poi segna ma nel mezzo Clyburn mette due liberi. Anche Hackett fa 2/2 per il +3, poi Carroll sbaglia la tripla del pareggio, consegnando la vittoria ai russi. Il CSKA vince 82-78.

Mosca: De Colo 21, Higgins 15, Hackett 14.

Madrid: Randolph 20, Ayon 11, Prepelic 10.

Qui trovate le statistiche complete della gara

  • 9
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.