De’Aaron Fox: “Perchè ho lasciato Team USA? Sono fatti miei”

Home NBA News

Mancano sempre meno giorni alla prima palla a due della FIBA World Cup e le 32 partecipanti si trovano già in Cina per ultimare la preparazione: i favoriti d’obbligo per la vittoria finale rimangono sempre gli americani di Team USA, con Serbia, Grecia, Francia ed altre che non sono però state mai così vicine, soprattutto a causa delle numerose defezioni delle superstar NBA, che hanno voluto concentrarsi al meglio sulla prossima stagione piuttosto che scendere in campo per la formazione di coach Popovich.

Uno di questi giocatori De’Aaron Fox: il playmaker dei Sacramento Kings ha lasciato il training camp di Team USA apparentemente per prepararsi al meglio alla prossima stagione NBA; raggiunto da TMZ all’aeroporto di Los Angeles, Fox ha risposto così alle domande del giornalista: “Perchè ho lasciato Team USA? Sono fatti miei, questo lo so solo io. Fisicamente sono al 100%, non è per un problema fisico che sono tornato a casa“.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.