Pozzecco Delaney

Delaney vuole il passaporto italiano per giocare nell’Italia di Pozzecco

Eurobasket 2022 Home Nazionali

Malcolm Delaney è sempre molto attivo su Twitter e naturalmente non poteva non commentare l’approdo di coach Gianmarco Pozzecco sulla panchina dell’Italia.

Il giocatore dell’Olimpia Milano, che ha finito la stagione anzitempo a causa di alcuni problemi fisici, ha scherzato su Twitter chiedendo se c’è la possibilità di recuperare un passaporto italiano così da essere allenato dal Poz anche in Nazionale:

Chiaramente è fantabasket, perché non c’è alcun modo plausibile per far diventare Delaney italiano. D’altronde è nel Bel Paese da solo un paio di stagioni, troppo poco per ottenere la cittadinanza.

Quello che però possiamo capire da questo tweet è quanto Pozzecco sia in grado di farsi amare dai giocatori, specialmente da quelli forti come Delaney. Ricordiamo il gruppo meraviglioso che si era creato a Sassari con Marco Spissu e Dyshawn Pierre. Il rapporto umano è davvero preminente nel modo di allenare dell’ex playmaker.

Sarà interessante vedere se riuscirà a replicare tutto questo anche sulla panchina della Nazionale, dove c’è meno tempo e non si possono allenare i giocatori tutti i giorni dell’anno come in un club.

Purtroppo, comunque, non vedremo Delaney di fianco a Pozzecco con la maglia Azzurra. Sarebbe stato certamente utile, ma probabilmente sarebbe meglio naturalizzare qualche lungo, piuttosto che degli esterni.

Leggi anche: Meo Sacchetti avrebbe meritato un finale migliore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.