DeMarcus Cousins decide di aspettare: non tornerà in questa stagione

Home NBA News

Nonostante lo slittamento della fase finale della stagione NBA dovuto al coronavirus e l’interesse di diverse franchigie, come riportato da Shams Charania alla fine DeMarcus Cousins ha deciso di proseguire con la riabilitazione per l’infortunio al crociato subito un anno fa e tornare direttamente nella prossima annata.

Cousins aveva firmato coi Lakers la scorsa estate, venendo poi tagliato a febbraio perché impossibilitato a tornare in campo per la fine della stagione, inizialmente prevista per maggio-giugno. Sul lungo c’erano sempre i giallo-viola, che avrebbero potuto rimetterlo sotto contratto, ma anche Miami e Washington.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.