DeMarcus Cousins non avrà troppe pretendenti, ma i Lakers saranno tra queste

Home NBA News

DeMarcus Cousins potrebbe tornare ai Los Angeles Lakers e chiudere la stagione in giallo-viola. Il centro verrà tagliato dagli Houston Rockets in queste ore e sarà quindi libero di firmare per una contender, secondo Kevin O’Connor di The Ringer però per lui non ci sarà una fila troppo lunga viste le difficoltà di questi primi mesi, al rientro dall’infortunio al crociato che lo aveva costretto a stare fuori tutta la stagione 2019-20.

Tra le pretendenti a Boogie però ci dovrebbero essere appunto i Lakers, squadra che aveva firmato Boogie nell’estate 2019 proprio prima che si rompesse il crociato. In questa stagione il centro, con Houston, ha mantenuto fin qui 9.4 punti e 7.6 rimbalzi di media in 25 partite. I Lakers sono corti sotto canestro, hanno appena perso Anthony Davis per circa un mese e quindi la firma di Cousins avrebbe perfettamente senso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.