Dennis Schroder e LeBron James hanno raccontato l’assurda scommessa sulla tripla no-look

Home NBA News

La tripla no-look di LeBron James, in pieno stile Steph Curry, realizzata contro Houston ieri notte è rapidamente diventata virale. Di per sé, la giocata è già spettacolare: ad aggiungere magia al tutto è però l’aneddoto che lo stesso James e Dennis Schroder, tra i tanti Lakers impazziti in panchina, hanno raccontato dopo la gara.

I due avrebbero scommesso 100 dollari sulla realizzazione della tripla, che inizialmente non doveva essere no-look. La cosa insolita è che lo hanno fatto mentre James tirava. Secondo la ricostruzione dei giocatori, il tedesco avrebbe proposto la scommessa mentre LeBron si stava elevando per il tiro, la stella giallo-viola invece l’avrebbe accettata, girandosi verso Schroder, proprio mentre la palla entrava nel canestro. “Dennis mi ha proposto la scommessa dalla panchina e io l’ho accettata mentre stavo ancora tirando” ha rivelato James.

“Gli ho detto che avrei scommesso un Benjamin [una banconota da 100 dollari, ndr] sulla tripla, quindi ha tirato. Ha tirato, si è girato e ha detto “Ci sto!”. Poi la palla è entrata. È stato semplicemente leggendario” ha commentato Schroder.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.