Denver e San Antonio rifirmano Barton e Rudy Gay, Ariza si accorda con i Suns

Home NBA News

Il mercato è ufficialmente aperto da poche ore ma sono già arrivati i primi accordi per alcuni giocatori free agent.

(Ricordiamo che i contratti non potranno essere depositati prima del 7 Luglio)

 

I Denver Nuggets, dopo il rinnovo di Nikola Jokic,sono riusciti a convincere Will Barton a rifirmare  con la franchigia del Colorado: il nuovo accordo prevede un contratto quadriennale da 54 milioni di dollari complessivi. Secondo quanto riportato da Chris Haynes, reporter per ESPN, il giocatore per il suo ultimo anno avrà a disposizione una player option.

Un’altra squadra da subito attiva sono gli Spurs: nonostante una situazione alquanto incerta riguardo il futuro di Leonard, San Antonio è riuscita ad assicurarsi il ritorno del nostro Marco Belinelli e il rinnovo di contratto di Rudy Gay. Il giocatore ex Kings e si è accordato con i texani per un altro anno ad una cifra attorno ai 10 milioni.

Gli Houston Rockets hanno offerto il massimo salariale a Chris Paul e hanno raggiunto un accordo anche con Gerald Green, che ha firmato un contratto annuale al minimo salariale (2.4 milioni circa). Non sono riusciti invece a trattenere Trevor Ariza: dopo 4 stagioni in maglia Rockets, Ariza ha deciso di trasferirsi in Arizona, dove firmerà un contratto della durata di 1 anno a 15 milioni con i Phoenix Suns.

Per quanto riguarda i Thunder, dopo l’annuncio della permanenza di Paul George, Sam Presti ha voluto trovare subito l’intesa con Jerami Grant: il lungo di OKC ha raggiunto un accordo da 27 milioni di dollari da percepire nei prossimi tre anni.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.