Derrick Rose: “I voti all’All Star Game? La gente mi vuole bene senza che io mi venda”

Home NBA News

Derrick Rose è stata una delle sorprese del primo round di votazioni dei tifosi per l’All Star Game 2019, e più generale della stagione NBA. La point guard ha ritrovato sé stessa ai Minnesota Timberwolves, segnando 18.9 punti di media con 4.8 assist, numeri che non si vedevano dall’annata 2011-12, quella successiva all’MVP.

“Dobbiamo portarlo all’All Star Game, è uno dei migliori ragazzi che abbia mai incontrato” ha esortato il compagno Jeff Teague. D-Rose, dal canto suo, ha invece dichiarato a The Athletic:

Non mi vendo alle persone. Non fa per me. Non è il mio carattere. Non ho nemmeno Instagram… [I voti, ndr] arrivano dal fatto che sono nei pensieri della gente per qualche ragione, e la gente mi vuole bene.

Il giocatore ha inoltre aggiunto ai microfoni di ESPN:

E’ toccante. Mostra come l’amore vinca sull’odio. Ogni giorno.

  • 639
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.