Derrick Rose: “La maggior parte della gente al mio posto si sarebbe ritirata”

Home NBA News

Derrick Rose è pronto ad iniziare la prima stagione con la maglia dei Minnesota Timberwolves, dopo essere stato probabilmente il migliore in campo dei suoi durante gli scorsi Playoffs. Con Jimmy Butler in partenza, l’ex Bulls potrebbe addirittura essere promosso in quintetto al fianco di Jeff Teague, come doppia point guard. In un’intervista a The Undisputed, Rose ha parlato così di sé stesso:

Sono all’undicesima stagione ora. Mi sono rotto il crociato alla terza. La maggior parte dei giocatori si sarebbero ritirati. Finanziariamente, ho messo da parte i miei soldi. Si tratta solo di amore [per il gioco, ndr], sento che posso ancora giocare. Anche le persone che erano arrabbiate con me, lo erano perché volevano vedermi giocare. Lo capisco. Sei arrabbiato perché ti piace come gioco e vuoi vedermi farlo. Ma farò quel che è meglio per me stesso, ad esempio stando fuori un anno, riprendendomi del tutto per tornare in campo. Devi sapere chi sei. Tutto questo tempo che sono stato fuori o anche infortunato, era il mio modo per riprendere il ritmo. Molte persone non hanno la possibilità di riprendersi e vengono inghiottite dalla pubblicità. Vincere un MVP così giovane, fare cose come quelle che ho fatto, sono stato inghiottito in tutto questo.

Cercherò di sfruttare questa opportunità. Questo è il mio obiettivo. Prendere tutto ciò che arriva nella mia direzione. Non ho tempo per stare male. Non voglio dire: “Guardatemi” oppure “Guardate quello che ho fatto in passato”. Non ho tempo per questo. Quello che voglio fare adesso è la storia nel mio mondo. Se non stessi giocando come sto facendo, sarei potuto tornare a casa dalla mia famiglia, perché sto bene finanziariamente. Sono stato in grado di rimanere forte e concentrarmi. Ci sono ragazzini che mi guardano, c’è mio figlio che mi guarda. Devo essere un esempio per lui per quando invecchierà e si lamenterà per come vanno le cose. Non voglio sentirlo. Guarda il mio lascito e occupati delle cose. Questo è ciò che voglio che facciano i miei figli.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.