Derrick Rose risponde alle critiche: “Non mi serve la vostra c***o di approvazione”

Home NBA News

Potrebbe arrivare domani notte, in casa contro i Golden State Warriors, l’ora dell’esordio di Derrick Rose con la maglia dei Minnesota Timberwolves. Poche ore dopo la sua firma, due giorni fa, l’ex MVP era già in campo a fare riscaldamento per la gara contro Boston, senza però poi essere schierato da Tom Thibodeau. Negli ultimi anni Rose è stato criticato da molti addetti ai lavori, gli ultimi Charles Barkley e Shaquille O’Neal solo ieri, quando lo avevano definito come un giocatore sostanzialmente al termine della carriera.

Oggi l’ex Bulls ha risposto ai propri critici ai microfoni di ESPN, togliendosi qualche sassolino dalle scarpe:

Questo è quello che penso di tutta la situazione: potete avere la vostra opinione su di me, dire che sono malandato, che non so giocare, che non so tirare, questo e quello, va tutto bene. Non me la prendo. Se è così che la pensate, potete farlo, ma allo stesso tempo a me non serve la vostra c***o di approvazione. So chi sono, so che tipo di giocatore sono. Quindi se voi rispettate questo io rispetterò il vostro punto di vista e andrà tutto bene. Questo è ciò che penso.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.