Dikembe Mutombo ha dichiarato che non è sicuro che sarebbe riuscito a far la differenza in questa NBA

Home NBA News

Oggi l’NBA è fatta di corsa e tiro da tre punti. D’altra parte, 10, 20, 30 anni fa, l’NBA era caratterizzata da falli duri, difesa e dall’importanza dei lunghi sotto canestro.

Uno dei migliori in questo ruolo di quell’epoca, Dikembe Mutombo, ha dichiarato in un’intervista che non è sicuro che sarebbe riuscito a far la differenza al giorno d’oggi:

“Non so se sarei stato il giocatore giusto in questo sistema. Quando giocavo con gli Hawks, si trattava di portare la palla a Steve Smith. Quando ero a Philly, si trattava di portare la palla ad Allen Iverson. Ognuno ha avuto un ruolo diverso, ma penso che sia cambiato oggi”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.