Dimitris Giannakopoulos sullo scontro Playoff tra Panathinaikos e Olympiacos: “Li aspettiamo per dargli 40 punti”

Estero Home

Il caos in Grecia, dopo quanto accaduto mercoledì e la decisione del Panathinaikos di non presentarsi per la partita contro il Kymis (fatto, tra l’altro, che ha portato alla retrocessione del Lavrio, che lottava proprio col Kymis per la salvezza), non accenna a placarsi. Nella giornata di ieri si è tenuto un incontro interno alla Lega greca con la presenza di tutti i club: l’Olympiacos ha proposto di posticipare l’inizio dei Playoff, che inizierebbero mercoledì prossimo, per studiare una strategia per migliorare il campionato, soprattutto sul piano degli arbitri. I biancorossi si sono anche offerti di rinunciare, in proposito, a parte dei guadagni derivanti dai diritti TV che sarebbero andati alle altre formazioni. La proposta, comunque, è stata rifiutata da tutte le altre squadre tranne due.

In compenso il presidente del Panathinaikos, Dimitris Giannakopoulos, non ha perso occasione per gettare ulteriore benzina sul fuoco, dichiarando ai media al termine della riunione: “Aspetteremo l’Olympiacos per batterli di 40 punti”. Un’attesa che potrebbe non essere troppo lunga, visto che le due squadre potrebbero incontrarsi già al primo turno dei Playoff vista la penalizzazione che attende i biancoverdi: l’AEK Atene dovrebbe chiudere primo in classifica, col Pana terzo e l’Olympiacos settimo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.