Dion Waiters smentisce le voci di mercato: “Vogliono solo scrivere qualcosa”

Home

dion-waiters-e1387319790553

Ieri avevamo riportato di una possibile cessione di Dion Waiters nei prossimi giorni, con i Philadelphia 76ers e in secondo luogo i Chicago Bulls come principali destinazioni. Lo stesso giocatore dei Cleveland Cavaliers ha però smentito tutte le voci di mercato, dimostrandosi anche parecchio irritato da queste ultime:

Perchè dovrei chiedere una trade? Non ha senso, questa è la squadra che mi ha draftato. So quello che dico e quello che non dico, questa è una cosa che io non ho assolutamente detto. I giornalisti devono avere qualcosa da scrivere, io ero sveglio e il mio telefono era come impazzito, tanto che ho pensato di essere stato scambiato.

Waiters ha risposto alle voci con 25 punti contro i Portland Trail Blazers nella notte, che però non sono bastati a evitare la sconfitta ai Cavs. Nell’ottica di una partenza del prodotto di Syracuse si era parlato anche di una trade a tre squadre con Houston Rockets, e quindi Omer Asik, e Philadelphia 76ers, con il coinvolgimento di Evan Turner.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.