Diritti NBA: niente accordo per il momento tra SKY e NBA TV

Home

sky_logo

Alla riunione  del Consiglio amministrativo di SKY  TV, avvenuta il 19/07/13,  si è discusso della questione sui diritti NBA per le prossime stagioni.

A quanto pare tra la richiesta di NBA TV e l’offerta di SKY Italia ci sarebbe una differenza di vari milioni di euro, a fronte della quale la piattaforma televisiva italiana sembra intenzionata a cedere.

Non solo:  i diritti NBA sono biennali, quindi si parlerebbe di un periodo di due anni senza LBJ e compagni in TV. Per il momento nulla di cui preoccuparsi (ricordiamoci che tre anni fa i diritti vennero acquistati all’ultimo, poche ore prima dell’opening game tra Miami e Boston, con l’esordio dei Big Three da una parte e Shaq dall’altra), sicuramente ci saranno contatti nei prossimi giorni per portare a termine la trattativa.

Non è da escludere la pista che riguarderebbe Fox Sports USA (il canale che dovrebbe sbarcare a gennaio nella piattaforma SKY), che potrebbe nuovamente collaborare con SKY (il canale Fox Sports partirà ad agosto e trasmetterà le partite di calcio della Premier League, della Liga BBVA e della Ligue 1)

La decisione definitiva sara’ presa tra due settimane.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.