Dirk Nowitzki: “Per me Luka Doncic è già un veterano. Non puoi avere un repertorio del genere a 19 anni!”

Home NBA News

Continuano gli attestati di stima nei confronti di Luka Doncic, ma questa volta è arrivato dal più importante di tutti, ovvero Dirk Nowitzki, suo compagno e mentore ai Dallas Mavericks:

“Per me è già un veterano. Il modo in cui vede le cose. Il modo in cui legge le situazioni di pick-and-roll. Il modo in cui fa avanti e indietro sul parquet. Ha il tiro dalla media distanza. Tira da tre in step back. Non puoi avere un repertorio del genere a 19 anni”. Ha poi aggiunto:“Ha piena visione del gioco, non ha buchi. Se vai sotto il tabellone e rolli, spara la tripla meglio di quanto pensassi. Se vai oltre, ti tiene sulle spalle. Ha il tiro. Ha il passaggio. Davvero, davvero impressionante per un diciannovenne. Il cielo è soltanto il suo limite”.

Anche se siete entrambi venuti dall’Europa ed entrambi siete venuti in NBA in giovane età, Luka ha sempre la palla tra le mani e tu sei sempre stato un finalizzatore. Perciò non è più difficile guidarlo quando hai un gioco così diverso?

“È già un giocatore molto fiducioso. È un professionista a pieno titolo da quando aveva, non lo so, 14 anni. Ha vissuto in un altro paese prima ancora di venire qui. Il suo inglese è buono. Nella sua testa ha la sensazione che sta già dirigendo lo spettacolo. Si comporta come un vero veterano. Quindi ci divertiamo molto. È un bravo ragazzo. Ma finora non mi chiede molto. Gioca e basta”. Ha continuato Dirk:“Non avevo quella confidenza, quell’atteggiamento, quando sono entrato in NBA. Non ero sicuro di potercela fare qui. Questo ragazzo è arrivato qui sapendo di poter fare la differenza. Ed è così che si porta in campo. Senza paura. È completamente diverso. È agevolato anche dal modo in cui si gioca ora, visto che è perfetto per lui. Quando sono arrivato io 20 anni fa, era tutto molto più fisico. I big stavano solo spingendo lì dentro e trattenendo. E ora tutto è un brutto richiamo. Quindi penso che le regole vadano a finire nella sua direzione. È impossibile confrontarci!”.

Fonte: NY Times

  • 1.3K
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.