Disastro Fenerbahce: Albicy allo scadere fa gioire lo Zenit

Coppe Europee Eurolega

Fenerbahce Istanbul 81 – Zenit San Pietroburgo 84

(22-18, 21-20, 16-22, 22-24)

Un altro ko pesantissimo per il Fenerbahce che incassa la terza sconfitta di seguito perdendo in casa contro il fanalino di coda Zenit San Pietroburgo. Una vera e propria impresa, quella dei russi, che vanno sotto nel primo tempo, finendo anche a -10 sotto i colpi di Kalinic e De Colo, ma recuperano punto su punto nella ripresa. In realtà è proprio lo Zenit a presentarsi alla volata finale con qualche punto di vantaggio, anche se Datome riapre tutto e consente al Fenerbahce di tornare sotto nelle ultimissime battute. La tripla di Sloukas dall’angolo vale il pareggio a 4″ dalla fine ma nel possesso successivo i turchi si dimenticano Albicy che (anch’egli dal corner) scocca il canestro che vale il blitz per San Pietroburgo.

Fenerbahce: Lauvergne 18, Kalinic 16, Sloukas 13.

Zenit: Ponitka 16, Ayon e Albicy 12, Voronov 11.

 

STATISTICHE COMPLETE

 

Foto da YouTube

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.