Donald Trump risponde a LaVar Ball: “Avrei dovuto lasciare LiAngelo in cella!”

NBA News

E’ arrivata veloce e rabbiosa la risposta di Donald Trump alle parole di LaVar Ball, che ieri aveva negato che il presidente avesse davvero aiutato la sua famiglia nella scarcerazione del figlio LiAngelo e di altri due ragazzi di UCLA in Cina. Il secondo dei tre fratelli Ball era infatti finito dietro le sbarre per taccheggio un paio di settimane fa, rischiando una sentenza di diversi anni ma uscendone di fatto senza gravi conseguenze.

Trump ha twittato, come suo solito fare, all’indirizzo di LaVar, esclamando senza troppi giri di parole che, visto quanto detto dal padre di LiAngelo, “avrebbe dovuto lasciare il ragazzo e i due compagni in cella”.

Ora che tre giocatori di basket sono lontani dalla Cina e hanno evitato anni di prigione, LaVar Ball, padre di LiAngelo, non accetta quello che ho fatto per suo figlio e dice che il taccheggio non è nulla di grave. Avrei dovuto lasciarli in galera!

  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “Donald Trump risponde a LaVar Ball: “Avrei dovuto lasciare LiAngelo in cella!”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.