Cancar Doncic

Doncic “fregato” da Cancar a causa di un’ “oscura” regola NBA

Home NBA News

Luka Doncic e i Dallas Mavericks hanno perso di un punto contro i Denver Nuggets domenica sera e il momento di svolta della partita è stato uno strano avvenimento tra il secondo e il terzo quarto che ha dato a Denver lo slancio necessario grazie all’altro sloveno Vlatko Cancar come protagonista.

In una bizzarra serie di eventi, la tripla di Luka nella seconda frazione di gioco è stata annullata dopo una revisione. Apparentemente esiste una regola NBA che permette di rivedere i tiri sulla sirena e, dopo aver controllato, Doncic era fuori tempo massimo quando ha rilasciato il tiro.

Con ciò, prima dell’inizio ufficiale del terzo quarto, sarebbero dovuti essere rigiocati gli ultimi due secondi del secondo periodo a causa della conseguente palla persa di Luka. I Nuggets ne hanno beneficiato alla grande, poiché Vlatko Cancar, sloveno come Doncic, ha ricevuto il passaggio dalla rimessa e ha lanciato una preghiera che è andata dritta dritta nella retina. Invece di essere in vantaggio  56 a 52 all’inizio del terzo quarto, i Mavs si sono ritrovati sopra di un solo punto.

Per non parlare del fatto che il tiro ha iniettato sicurezza ai Nuggets quando hanno iniziato a passare in vantaggio. Denver ha effettivamente chiuso all’ultimo intervallo obbligatorio della contesa 79 a 74.

Leggi anche: Il GM dei Jazz: “Fontecchio è stato il miglior giocatore in Europa l’anno scorso”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.