Dopo Cantù-Brescia, Vincenzo Esposito: “Stiamo diventando una squadra vera! Abbiamo giocato 30-35 minuti molto solidi”

Serie A News

Vincenzo Esposito, coach della Germani Basket Brescia, ha commentato la vittoria della sua squadra al PalaBancoDesio contro Cantù:

“Sapevamo che sarebbe stata una gara molto difficile perché credo che Cantù, dopo un inizio complicato, ha preso le misure con il campionato. Ciò che mancava, l’ha aggiunto inserendo un giocatore come Ragland. Il nostro compito principale era limitare i punti in transizione e i loro rimbalzi offensivi. Direi che, tranne all’inizio e nella rimonta, abbiamo giocato 30-35 minuti davvero molto solidi. Stiamo diventando una squadra vera, per merito anche delle vittorie in EuroCup, siamo cresciuti molti in amalgama e solidità. Siamo matematicamente alle Final Eight e siamo anche alle Top 16 in Europa. Io cerco di trasmettere positività ai ragazzi perché quando ero giocatore ero convinto di poter segnare contro tutto e tutti”.

Coach Esposito dopo Cantù-Brescia

Pubblicato da Pallacanestro Cantù su Domenica 29 dicembre 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.